Anna Rado

Anna è la blogger fondatrice di Wanna, ma è solo il più recente dei suoi progetti! 

Team member 

Ciao Anna, dove nasce la tua passione per l'editoria online? 

Avevo il modem 56k e un lungo cavo che percorreva tutto l'appartamento sino all'hasselblad che era in camera mia! Era il 2001 e scrivevo e coordinavo la redazione di Connecting Managers invitata da un giornalista del Sole 24 ore conosciuto sul treno Milano-Venezia. Poi ho fondato con amici straordinari BeachVolleyMagazine.it ed è stata una grande avventura pre-Twitter e Facebook (al quale mi sono iscritta già nel 2007). Nel frattempo ho fondato l'agenzia di comunicazione Manifactory e cominciato a masticare SEO e SEM e social media marketing. In tempi non sospetti ho allora iniziato a portare nelle aziende dei miei clienti questo mio modo di promuovere i prodotti attraverso content e storytelling, fondando blog e magazine aziendali tra i quali OVS Inspire.

Qual è l'articolo al quale sei più affezionata? 

Il primissimo scritto per Mercato Globale fu sul nascente fenomeno del bookcrossing. Ricordo anche un'intervista fatta a Donadon in un'embrionale H-Farm. Purtroppo la mia prima videointervista fatta al grande Massimo Vignelli, già ritiratosi a vita privata, è stata fatta 4 anni prima della nascita di YouTube e non ne ho una copia, ma è pubblicata nel libro "Grafici Italiani" edito da Canal & Stamperia Editrice e curato da Giorgio Camuffo.

Cosa sogni per il tuo futuro? 

Sognare mi è facile, esprimere i desideri mi fa paura, ed è per vincere questa paura che ho creato Wanna!

Quale desiderio Wanna dovrebbe aiutarti a realizzare? 

Attraverso Wanna esprimo tutta la mia professionalità manageriale, di content manager, strategist e anche come tecnico-informatico. Mi permette di conciliare tutte le miei passioni e rafforzare le relazioni di PR.
Spero che tutto questo sia riconosciuto dalla community e mi valga, solo, un posto nell'Olimpo del Web! LOL

Valeria Piludu

Valeria è la creativa fondatrice di Rosa & Turchese, blog che sposa anche la sua passione per la pittura e il dye craft.

valeriapiludu 

Ciao Valeria, dove nasce la tua passione per la pittura e l'artigianato? 

La passione per la pittura e per l'artigianato sono nate quasi per caso dopo la nascita del mio primo bimbo. Dopo la laurea e tanti anni di lavoro nel campo del turismo e della comunicazione, durante la maternità mi sono riscoperta creativa e ho cominciato un corso di pittura dove ho studiato svariate tecniche avvicinandomi pian piano anche al mondo dei tessuti e del cucito creativo realizzando piccoli accessori con tessuti stampati dai miei quadri.

Qual è la creazione alla quale sei più affezionata? 

Non posso citare una sola creazione, sono affezionata a tutte ma un tessuto si. E' uno degli ultimi che ho fatto stampare e che deriva da un quadro che ho amato molto. Mi rappresenta completamente, colori tenui, animo romantico e sognante con cui ho realizzato pochette e borse a tracolla col retro in eco pelle.

Cosa sogni per il tuo futuro? 

Per il futuro sogno la realizzazione di linee complete di accessori con i miei tessuti quali borse, pochette, foulard, orecchini bracciali ed ancora complementi tessili come cuscini, runner per la tavola, teli da cucina e linee di accessori per la cartoleria coordinati con i tessuti. Nei miei progetti futuri c'è anche la collaborazione con altri brand e altre creative, tra cui @Madebyeleonora che già realizza con me gli orecchini con i miei tessuti. Penso che la collaborazione e la condivisione siano fondamentali per mettersi in gioco sempre e per fornire prodotti diversificati e di artigianato di qualità.

Quale desiderio Wanna dovrebbe aiutarti a realizzare? 

Spero che Wanna mi aiuti a far conoscere la mia attività e a trovare persone con con cui condividere questa grande passione per l'handmade e l'artigianato di qualità e con cui si possano creare delle collaborazioni per il futuro. 

Paolo Pessot

Paolo è grafico, illustratore, fotografo, regista ma soprattutto è social! 

Team member  

Ciao Paolo, dove nasce la tua passione per la creatività? 

Ho sempre avuto ammirazione e interesse per le molteplici forme d’espressione artistiche e i diversi approcci con i quali si riesce a comunicare fatti, sentimenti o pensieri che con parole non si potrebbero spiegare.
Motivato da amici e colleghi, oggi ambisco a imparare e migliorare nell’illustrazione, nella recitazione, nella musica e nella produzione di video.

Quale lato creativo coltivi di più?

Cerco di coltivare tutte le mie passioni in modo equo e razionale, ma l’istinto o forse il cuore, mi porta sempre a preferire l’illustrazione.

Cosa sogni per il tuo futuro? 

Sogno di poter diventare un illustratore a tutti gli effetti (magari in Giappone) guadagnandomi da vivere facendo quel che amo.

Quale desiderio Wanna dovrebbe aiutarti a realizzare? 

Dando visibilità alle illustrazioni che creo e ai video che produco.

Maria Chiara

Maria Chiara è laureata in lettere moderne e vive nei Paesi Bassi. Ama e approfondisce ogni giorno di più la sua grande passione per il tè.

Team member 

Ciao Maria Chiara, come nasce la tua passione per il tè e la letteratura?

Leggere è sempre stata una mia grande passione e studiare, mi è sempre piaciuto. Fin da adolescente passavo interi pomeriggi leggendo i tantissimi romanzi che giravano nella mia casa. Il tè è un amore più recente, ma una passione altrettanto forte e come tutte le cose che faccio, amo scoprire cosa c’è dietro.

Perché secondo te questi due mondi si assomigliano?

Quando si passa molto tempo della propria vita a notare i particolari, può capitare di scorgere delle sinergie. Per me, che sono cresciuta in mezzo ai vigneti di mio padre, nelle Marche, vedere quanta passione e storia c’è dietro a tutto ciò che l’uomo riesce a fare di bello con le sue mani, mi entusiasma e mi fa vivere bene. Così è per il tè, una vera e propria arte, sin dalle mani delle raccoglitrici dei giardini in Cina, in India, in Giappone e in Corea. In un’unica tazza, si possono trovare guerre, amori e leggende e il fil rouge con la letteratura è immediato.

Cosa sogni per il tuo futuro?

Aprire una sala da tè, dove le persone possano trovare un luogo per sé. Dedicarsi del tempo non deve essere un hobby.

Quale desiderio Wanna dovrebbe aiutarti a realizzare?

Mi piacerebbe rendere partecipi i lettori di un'arte, come quella del tè che porta alla salvaguardia della propria salute mentale, ad un percorso di maggior consapevolezza. Quella che è la fragile bellezza di ogni momento che prima passava inosservato, può ricevere attenzione. Tutto ciò può essere fatto anche leggendo un buon libro.

Martina Crapanzano

Martina è una sognatrice: Content Manager in Shado, agenzia di Branded Content nata e cresciuta in H-Farm, e scrittrice innamorata delle storie.

Team member 

Ciao Martina, dove nasce la tua passione per l'editoria online?

Sin da piccola divoravo qualsiasi libro avessi a portata di mano. Da lì a poco il passaggio è stato spontaneo: da lettrice appassionata mi sono trasformata una piccola narratrice. Gli studi in filosofia mi hanno aiutato ad approfondire lo studio dei segni e capire l’importanza della parola, così mi sono decisa e ho fatto il grande passo: mi sono iscritta alla Scuola Holden. Questa avventura torinese mi ha permesso di entrare a contatto per la prima volta con il Branded Content.
Lì la mia storia si è scritta da sola… Il corso in Crossmedia mi ha formata a 360°, permettendomi di conoscere e approfondire le potenzialità narrative dei diversi media. Successivamente ho iniziato a scrivere per Ninja Marketing, sezione social, e di recente per Nuok, magazine online che negli ultimi mesi mi sta dando la possibilità di raccontare storie di viaggi: le meraviglie dei luoghi visti per la prima volta e i segreti delle città di cui conosci ogni angolo.

Qual è l'articolo al quale sei più affezionata?

Sono molto legata a ciascun articolo che ho scritto. Sembra banale, ma ogni testo parla di ciò che vivo quotidianamente e, quando c’è questo tipo di coinvolgimento, l’articolo ha un valore diverso. Se proprio devo scegliere, però, l’articolo a cui sono più legata l’ho scritto per Nuok, su Trieste. Sono molto legata anche ai miei articoli per Ninja Marketing su Periscope. La piattaforma non gode di ottima salute attualmente, però le sue dinamiche e il modo in cui ne hanno fruito gli utenti mi hanno affascinato a tal punto che non avrei mai smesso di scrivere al riguardo.

Cosa sogni per il tuo futuro?

Io sogno di continuare a crescere, portarmi avanti come persona e come professionista. Non importa dove sarò, ma voglio essere migliore di oggi. Le potenzialità, con i mezzi di oggi, sono infinite, sarebbe davvero un peccato non sfruttarle al meglio. Se poi potessi farlo come Content Strategy all’estero non sarebbe male!

Quale desiderio Wanna dovrebbe aiutarti a realizzare?

Di desideri ne ho tanti e Wanna potrebbe aiutarmi a esaudirne altrettanti: conoscere persone, sfidare me stessa e imparare. Cosa potrei volere di più?

Altri articoli...

Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites - Bets.Zone - UK Gambling Websites Use our complete list of trusted and reputable operators to see at a glance the best casino, poker, sport and bingo bonuses available online.